Modellazione matematica del rilascio di farmaci da pellets

  • di

Il gruppo di ricerca TPP, in collaborazione con la Chalmers e l’AstraZeneca, ha recentemente pubblicato un lavoro riguardante il rilascio controllato di farmaci da pellets:

CACCAVO, D., LAMBERTI, G., CAFARO, M. M., BARBA, A. A., KAZLAUSKE, J. & LARSSON, A. (in press). Mathematical modeling of the drug release from an ensemble of coated pellets. British Journal of Pharmacology, doi: 10.1111/bph.13776.

Questo tipo di formulazione farmaceutica, costituita da particelle micrometriche (nuclei inerti) ricoperte da uno strato di farmaco e uno di polimero, è sempre più utilizzata visti i vantaggi correlati alla riduzione della concentrazione locale di farmaco, al veloce svuotamento gastrico e all’aumento del tempo di permanenza nell’intestino.

Lo scopo di questo lavoro è stato quello di sviluppare un modello matematico in grado di descrivere la dissoluzione del farmaco e il suo rilascio, così come la deformazione del sistema inteso come singolo pellet. Il modello così sviluppato, inoltre, è stato esteso a popolazioni di pellets (dose realistica) analizzando l’impatto dei parametri che conferiscono la polidispersità del sistema quali distribuzione dimensionale dei nuclei inerti e distribuzione dimensionale del film polimerico sul rilascio globale del sistema.

Il modello sviluppato, validato grazie al confronto con i dati sperimentali, ha permesso di dimostrare che la distribuzione dimensionale dei nuclei influenza scarsamente il rilascio globale mentre, la distribuzione dimensionale del film polimerico (intra- ed inter-particellare) gioca un ruolo chiave nel rilascio.

I codici MATLAB sono disponibili come materiale supplementare al link http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/bph.13776/abstract?.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *